Ancora nessun commento

Lettera agli amici Cooperatori da suor Monica

 

Cari Amici,

 

vi raggiungiamo per comunicarvi che la nostra Casa di ASOLO riaprirà nei prossimi giorni!
Desideriamo condividere con voi una Parola che ci ha fatto compagnia in questo tempo e che forse può descrivere quanto vissuto durante la chiusura della nostra Casa a causa del Covid 19.

  “Abbiamo un tesoro in vasi di creta…” (2 Cor 4, 7).

È una verità che in questo tempo ci ha fatto far contatto con la nostra fragilità e con quella delle persone che avevamo accanto e permesso di scoprire la ricchezza che abita in ciascuno di noi; soprattutto abbiamo ri-scoperto che la vita è il DONO più prezioso che abbiamo ricevuto dal nostro Signore e di cui noi siamo solo fragili custodi.

E allora eccoci qui ricchi di un’esperienza che ci ha messo alla prova, ci ha “torchiato” perché potessimo riconoscere che senza di Lui siamo poca cosa, eppure proprio da Lui abbiamo ricevuto un grande tesoro: la nostra vita e quella degli altri.

Desideriamo ora ripartire con una Parola di benedizione:

Il Signore ci benedica
e ci custodisca.
Mostri a noi il Suo volto
e abbia di noi Misericordia.
Volga a noi il Suo sguardo
e ci doni Pace.
Il Signore ci Benedica. Così sia

      
Possa questa benedizione trasformare i piccoli gesti delle nostre giornate in esperienza di fede nel nostro Dio che sulle nostre fragilità ha pronunciato la Parola: Risurrezione.

In questo tempo ci siamo pre-occupate per poter assicurare a quanti entreranno nella nostra Casa di essere accolti in sicurezza, secondo il protocollo previsto dalle varie ordinanze ministeriali e locali.

Ri-partiamo dopo aver accolto il primo gruppo Giovedì 16 luglio, per poi continuare con i Corsi di Esercizi che avevamo in calendario:

1^ settimana del mese ignaziano con fra Roberto Pasolini dal 26 luglio al 1 agosto
1^ settimana del mese ignaziano con sr Roberta Cassone dal 9 al 15 agosto
2^ settimana del mese ignaziano con Sara Staffuzza dal 23 al 29 agosto
Continuiamo insieme a portarci nella preghiera e a portare quanti ci vengono affidati,

 

sr Teresa, sr Sara, sr Renata, sr Paola, sr Carmen sr Monica e sr Lisa

Posta un commento